lunedì 26 agosto 2013

UN TESORO NEL PARCO del DELTA DEL PO'


Questo fine settimana passato ci siamo spostati per tre giorni intensi tra Arte e natura
nei paraggi dei Colli Euganei.
Abbiamo scelto l'agriturismo Calcatonega di Este come punto di partenza e da li' con la calma  assoluta delle notti e dopo le meravigliose colazioni della proprietaria ci siamo spostati in avanscoperta in diverse direzioni!


Il primo giorno verso nord per visitare  il giardino botanico dell'universita' di Padova,
il secondo abbiamo scorrazzato per i Colli visitando Arqua' Petrarca  con le sue giuggiole e i suoi melograni ancora carichi di promesse, e dulcis in fundo verso sud,nel delta del Po',punto di arrivo del viaggio e meta attorno a cui si e' progettato il tutto,all' azienda agricola L'Ocarina  di Benvenuto Fecchio,la moglie Giuseppina e le loro figlie!
Abbiamo trascorso insieme qualche ora,ascoltando la loro storia e quella del papa' Idelmo che di ocarine ne ha costruite per tutta una vita,e apprendendo la tecnica di quest'arte tramite un laboratorio!
Un tuffo nella semplicita' e nella purezza delle radici !
Un arte che conserva un fascino antico,istintivo,per me irresistibile!
Questo e' il tesoro che abbiamo trovato,una famiglia con un forte legame alla terra e alla magica  tradizione dei fischietti!
Grazie ancora Benvenuto e Giuseppina per la vostra dolcezza e disponibilita'!
Torneremo a trovarvi!!

2 commenti:

  1. Che voglia di fare un bel viaggio e conoscere gente genuina!!! Braviii

    RispondiElimina

Lascia un commento